UN AUGURIO DI LUCE E SPERANZA

Cari sostenitori,

siamo ormai giunti alla fine di questo anno 2018 e come ogni anno si fa un resoconto sui nostri propositi fatti ad inizio anno e su quanto realizzato per la Gloria di Dio nel corso dell'anno.
Come Christian Life Relief International possiamo dire che Dio fin qui ci ha soccorso e molte benedizioni ci sono state elargite, grazie anche ai tanti fratelli che credono in quest'opera e ci danno la possibilità di dedicare pozzi, case, di distribuire varie necessità e sostenere nelle cure mediche i tanti poveri e lebbrosi che incontriamo.
Il centro cristiano a Narsapur è stato inaugurato, alla presenza di tanti pastori e fratelli indiani che hanno deciso di dedicare la propria vita per l'avanzamento del Regno di Dio.
La "pietra" che fu posta due anni fa è ora l'inizio per molti che desiderano approfondire la Parola di Dio, per poi poterla divulgare nei vari villaggi situati nella regione dell'Andhra Pradesh; nonché un centro di accoglienza per chi desidera portare il proprio apporto alla missione.
In questo centro abbiamo inaugurato anche una scuola di cucito, che darà l'opportunità alle donne che desiderano apprendere questo lavoro, di aiutare le proprie famiglie e sostenere la missione indiana.

Uno dei ns principali progetti è quello di migliorare il futuro di tanti bambini che vivono assieme alle loro famiglie un'estrema povertà, abitando in slum o in lebbrosari, in cui si respira ogni giorno l'oppressione di un'ingiustizia sociale.
Da questa visione nasce il progetto I HAVE A DREAM che vuol aiutare più bambini ad avere un'istruzione.
Questo progetto dà la possibilità a chi non può o non vuole impegnarsi con il sostegno a distanza, che richiede una rata di € 25 al mese, di dare un contributo mensile di 10 € al mese sul fondo "diamo una speranza ai bambini".
Siamo certi che con poco, ma in tanti, potremo aiutare molti bambini a sognare un futuro migliore.

Vi auguriamo di trasformare le svariate luci artificiali di questo periodo di festività in un'unica Luce, quella vera, che da speranza a tutti noi e ci rende solidali verso il nostro prossimo che è nel bisogno.

“Apri la bocca in favore del muto, per sostenere la causa di tutti gli infelici” (Proverbi 31,8).

Lo staff  C.L.R.I.Onlus